cerca nel sito
english italiano Meteo Cascina
twitter facebook
 

Cure termali

Per secoli, la fama di Casciana è cresciuta grazie alle proprietà dell'acqua Mathelda che, si diceva, poteva addirittura far ringiovanire. Oggi abbiamo prove scientifiche che la sua prodigiosa miscela di elementi naturali è in grado di rigenerare, riattivare e riabilitare.

La sua caratteristica bicarbonato-solfato-calcica ha doti terapeutiche contro le disfunzioni della circolazione venosa, i reumatismi e le artrosi, il colesterolo alto, riniti, faringiti, bronchiti e i disturbi ginecologici.

Idromassaggio

E' una tecnica termale che consiste nella permanenza in vasca per circa 20 minuti, con acqua termale a 35,7°, ricca di anidride carbonica che permette una vasodilatazione periferica favorendo il ritorno venoso. A questo si associa un massaggio subacqueo effettuato da esperti operatori. E' indicato nell'insufficienza venosa cronica, sindrome post-flebitica, varici, capillaropatie, stasi venosa con edema periferico. Le acque delle Terme di Casciana sono particolarmente indicate nella sciatica.

Fango Termale

Il fango costituisce una risposta valida ed efficace per reumatismi e artrosi e unito alle acque delle Terme di Casciana è particolarmente indicato nella sciatica. Consiste nell'applicazione di una melma termalizzata (argilla + acqua termale) alla temperatura di 45-50°, applicata sulle articolazioni da trattare per circa 20 minuti, dopo il quale, a seguire, viene effettuato un bagno termale a 35.7° per circa 10 minuti. Risulta utile nelle reumoartropatie croniche, quali le forme di artrosi a varia localizzazione, nella sindrome gottosa, esiti di traumi e di interventi chirurgici.

Cure Idropiniche

Le acque solfato-bicarbonato-calciche trovano utile impiego nelle tossicosi epatiche sia alimentari che da farmaci e nelle discinesie delle vie biliari, questo grazie all'azione epato protettrice svolta dallo ione solfato. Trovano altresì indicazione nelle iperuricemie (gotta) e nelle ipercolesterolemie

Inalazioni

Con l'aerosol le acque di Terme di Casciana trovano utili applicazioni in tutte le patologie del cavo orofaringeo quali sinusiti e rinosinusiti, faringiti, laringiti, tracheiti in particolare nell'età infantile dove determinano un aumento delle difese immunitarie. L'applicazione può essere effettuata sia per via nasale che orale tramite aerosolterapia, sia con vaporizzazioni caldo umide indicate in particolare nelle faringiti e laringiti croniche.

Insufflazioni Tubotimpaniche

Alle Terme di Casciana è possibile effettuare insufflazioni tubotimpaniche con acque solfuree e utili in tutte le affezioni tubariche sia del bambino che dell’adulto con tecniche diverse: con politzer crenoterapico del bambino o con cateterismo tubarico nell’adulto. Tale terapia permette di ripristinare l’equilibrio pressorio alterato nel bambino, causa la presenza di adenoidi, e nell’adulto come complicanze nelle forme rinosinusali da raffreddamento. La terapia viene effettuata personalmente dal medico termale.

Irrigazioni

Le irrigazioni sono utili in tutti i disturbi ginecologici in quanto ripristinano il ph vaginale tramite un equilibrio osmotico degli elettroliti membrana.

Le Terme di Casciana sono convenzionate col Servizio Sanitario Nazionale e quindi vi si può accedere con richiesta medica. Puoi consultare e scaricare le patologie che trovano reale beneficio dalle cure termali e le relative terapie praticabili.

www.termedicasciana.com – T. 0587.644608 – Fax 0587.644673
www.termevillaborri.com – T. 0587.644644 – Fax 0587.644630